Pannelli Nielsen - Danimarca

Famiglia che usa telefoni e tablet sul divano

Pannelli Nielsen

Da quasi 100 anni, Nielsen fornisce alle aziende di tutto il mondo informazioni essenziali sul comportamento dei consumatori - e i nostri panel lo rendono possibile.

Che cos'è un pannello?

Un panel è un gruppo di persone che abbiamo scelto per rappresentare un universo più ampio di persone. Poiché non è possibile includere tutte le persone di un'area specifica, ad esempio l'intera Danimarca o una determinata città danese, utilizziamo metodi avanzati di campionamento e statistica per garantire che il nostro panel sia rappresentativo di una parte più ampia della popolazione. Come lo facciamo? I nostri esperti di dati creano nel panel popolazioni più piccole il cui comportamento è simile a quello della popolazione generale. In questo modo, è possibile comprendere il comportamento della popolazione generale senza intervistare ogni singola persona in una determinata città o area.

Come vengono utilizzati i dati del panel?

Utilizziamo i dati del panel per capire il comportamento dei consumatori, ad esempio cosa guardano le persone in TV o quanto tempo ascoltano la radio al giorno. I panel di Nielsen contribuiscono alla conoscenza del comportamento dei consumatori nei media, che tra l'altro ha un impatto sulla pianificazione dei programmi dell'industria televisiva e sull'acquisto di pubblicità e spot.

Coppia che usa il telecomando della TV sul divano mentre il figlio usa lo smartphone

Che cos'è la rappresentazione?

È impossibile interrogare ogni singola persona sul suo comportamento, ed è qui che la scienza dei dati diventa importante. Utilizziamo grandi quantità di dati statistici affidabili per comprendere un mercato specifico.

Utilizziamo quindi un campionamento casuale di probabilità per isolare popolazioni più piccole all'interno della popolazione totale. Quando disponiamo di un insieme di dati più piccolo, utilizziamo la modellazione statistica, la ponderazione e metodi simili di scienza dei dati per garantire che le caratteristiche del campione più piccolo siano simili a quelle della popolazione complessiva.

Utilizzando vari metodi di scienza dei dati, possiamo comprendere il comportamento della popolazione isolando un campione rappresentativo e modellandolo in modo che rifletta il comportamento della popolazione generale.

La nostra capacità di fornire misurazioni accurate e rappresentative del comportamento dei consumatori e dei media non può essere eguagliata da grandi insiemi di dati, sondaggi telefonici o dati raccolti tramite dispositivi digitali.

Scienza dei dati e big data

Pochi direbbero che è meglio avere una quantità di dati più piccola che una quantità di dati più grande. Tuttavia, questo non significa che un maggior numero di dati equivalga a una conoscenza più utile. È importante sottolineare che non tutti i dati sono uguali. La maggior parte delle persone lascia impronte digitali nel corso della giornata e queste impronte possono aiutare le aziende a creare contenuti, prodotti ed esperienze su misura per i vostri interessi. Tuttavia, queste impronte digitali non possono stare in piedi da sole. Pensate a quando cambiate canale mentre guardate la TV. In questo caso, il televisore o il provider sanno quando si cambia canale e a quale indirizzo si trova il televisore, ma non sanno chi ha cambiato canale.

È a questo proposito che entra in gioco la scienza dei dati, soprattutto in ambito digitale, dove non è possibile utilizzare strumenti tecnologici di misurazione come lettori di codici, contatori e watermark. Ad esempio, gli ISP sanno che le loro pubblicità online sono state cliccate, ma non sanno chi le ha cliccate. Tuttavia, con i dati dei nostri panelisti, possiamo modellare e calibrare le tecniche per fornire una rappresentazione accurata del comportamento nei set di dati più ampi.

Domande frequenti

Padre e figlio leggono un libro insieme sul divano

Il panel televisivo e di streaming danese è un cosiddetto panel a fonte unica. Da qui, Nielsen misura tutta l'attività dei telespettatori nella famiglia, sia dalla TV lineare che dallo streaming su dispositivi digitali e dispositivi collegati alla TV. La dimensione del panel è di 1.750 famiglie installate e i dati riportati provengono da un minimo di 1.570 famiglie ogni giorno. I panelisti associati alla misurazione dal 1° gennaio 2022 sono nuove famiglie e vengono reclutati secondo un metodo nuovo, migliorato e valido.

Il panel TV e streaming danese è un panel a fonte unica, in quanto Nielsen registra tutte le attività televisive e di streaming da un'unica fonte: il panel. Registriamo tutta l'attività di visione nelle famiglie, sia dalla TV lineare, sia dallo streaming su dispositivi digitali, sia dai dispositivi collegati alla TV, rendendo più facile per le aziende e le agenzie sapere - a livello individuale e anonimo - chi sta guardando i loro programmi, le loro pubblicità o le loro campagne, nonché quando e come lo fa.

Il sondaggio sull'insediamento è il primo passo per l'avvio di qualsiasi indagine sui telespettatori. La qualità di questo sondaggio è essenziale perché definisce l'universo. Sulla base dei risultati dell'indagine di stabilimento, il panel viene reclutato in modo da includere tutti i principali gruppi target nel panel, poiché vogliamo rappresentare l'intera popolazione danese.

Non è possibile iscriversi attivamente al panel TV e streaming di Nielsen, poiché i panelisti vengono selezionati sulla base dei dati statistici della nostra indagine sugli stabilimenti. È possibile partecipare solo se si riceve una chiamata e si viene invitati attraverso il nostro processo di reclutamento.

Nielsen misura l'attività di streaming attraverso panel di persone e una tecnologia di misurazione proprietaria per misurare quali contenuti vengono trasmessi in streaming, il dispositivo utilizzato per lo streaming (smart TV, dispositivi connessi, console per videogiochi) e la fonte da cui vengono trasmessi. In ogni famiglia del nostro panel abbiamo quindi installato un misuratore di streaming per misurare questo aspetto.

Sia i misuratori Nielsen per la TV che quelli per lo streaming registrano le visualizzazioni fino al secondo livello. Utilizzando la corrispondenza audio, le nostre apparecchiature di misurazione sono in grado di identificare e accreditare con precisione i segmenti di visione di 15 secondi o più in base all'attuale generazione di firme audio. La misurazione al secondo è più accurata e valida ed è quindi quella che Nielsen utilizza per misurare la visione di TV e streaming.

Per saperne di più sui principi di Nielsen in materia di privacy, cliccare qui. I potenziali panelisti televisivi e di streaming riceveranno informazioni dettagliate su come raccogliamo e utilizziamo i loro dati prima di decidere di partecipare. Una volta entrati a far parte del panel TV e streaming, i panelisti non possono condividere la loro partecipazione al panel. Chiediamo ai panelisti di non parlare della loro partecipazione con persone esterne alla famiglia, anche sui social media e sui siti web. Ciò contribuisce a mantenere le nostre recensioni il più possibile indipendenti.

Quando l'apparecchiatura di misurazione viene installata in casa, i panelisti ricevono un telecomando che viene collegato al meter TV. Il telecomando viene utilizzato quando i panelisti guardano la TV. In questo caso, devono solo fare clic sul pulsante individuale assegnato a loro o ai loro ospiti abituali. Durante lo streaming, i panelisti non sono obbligati a fare nulla di attivo. Una volta che i loro dispositivi digitali sono stati accoppiati con il misuratore di streaming, l'attività viene registrata automaticamente.

I panelisti ricevono un minimo di 700 corone danesi all'anno per la loro partecipazione al panel TV e streaming. Gli incentivi saranno erogati nel corso dell'anno e quando/se i panelisti parteciperanno a sondaggi o testeranno nuove funzionalità.

Se desiderate saperne di più sul metodo che sta alla base dell'indagine sulla visione di TV e Streaming in Danimarca e volete che l'indagine sugli stabilimenti sia inviata come report in formato PDF (solo in inglese), contattate Nicolai Bloch Linde via e-mail: NicolaiBloch.Linde@Nielsen .com

it